presS/Tletter

futuro

SINDROME POSTMODERNA – di Alessandro e Leonardo Matassoni

cercare un orizzonte Una mappa del mondo che non comprende il paese dell ‘Utopia è indegna anche di un solo sguardo, perche ignora il solo paese al quale l ‘Umanità approda continuamente. E quando l ‘Umanità vi getta le ancore, sta in vedetta, e scorgendo un paese migliore, di nuovo fa vela. Il progresso non [...]

Luglio 12, 2016 Senza categoria, Spazio di Leonardo Matassoni 0

Se il futuro non abita più qui – di Gabriello Grandinetti

I cento interrogativi sottesi nell’opera THE FUTURE OF ARCHITECTURE IN 100 BUILDINGS titolo originale del libro di Marc Kushner, edito da Rizzoli nella traduzione di Daniele Didero :<< La forma del futuro, cento edifici che cambieranno la nostra vita >> promettono, come in un manuale, altrettante rapide risposte. L’autore, già fondatore della piattaforma online ARCHITIZER [...]

Marzo 13, 2016 Parole 0

Nuove alleanze – di Marco Ermentini

Ormai l’ abbiamo capito: abbiamo bisogno di decisioni che cambino il sistema, dovremo sradicare cattive abitudini e modificare regole consolidate. Forse è il tempo di avviare nuove alleanze e collaborazioni che connettano fondazioni culturali e istituzioni imprenditoriali nello spirito di questo paese che ha saputo, nel passato, pensare in grande. Così ispirarsi al rinascimento e [...]

Novembre 19, 2014 Farmacia di Marco Ermentini 0

Futuro anteriore_Roberto Fallani – di Massimo Locci

Gli architetti ritengono, a torto, di essere gli unici titolati e in grado di ragionare sullo spazio architettonico, di poter costruire luoghi urbani, di saper prefigurare i gradi di trasformabilità del territorio; talvolta, invece, sono più efficaci i contributi dei poeti e degli artisti. Ne è un esempio evidente l ‘influenza dei saggi fantastici di [...]

Maggio 10, 2014 Contro-Architettura di Massimo Locci 0

Acqua di colonia – di Marco Ermentini

Le colonie climatiche costruite negli anni Venti e Trenta sono un fenomeno di un nuovo tipo edilizio molto particolare e unico nella storia dell’architettura. Alcune possiedono qualità notevoli, come le colonie di Mazzoni a Tirrenia o dei BBPR a Legnano. Purtroppo molti buoni esempi sono stati demoliti o trasformati pesantemente ma ne restano miracolosamente sopravvissuti [...]

Aprile 18, 2014 Farmacia di Marco Ermentini 1

Al di là dei beni e dei mali culturali – di Gabriello Grandinetti

<< Una barriera invisibile separa la città del passato (il centro) dalla possibile incubatrice di futuro, l ‘altra città, materialmente e culturalmente abbandonata a se stessa >>. Così, lo storico dell ‘arte Tomaso Montanari (1971) nel suo ultimo pamphlet : ISTRUZIONI PER L ‘ USO DEL FUTURO (minimum fax 2014 ) nel tratteggiare l ‘urgenza [...]

Aprile 11, 2014 Parole 0

La fine del Mondo secondo Ercolani – di Alessandro Melis

dalla raccolta di disegni di Massimiliano Ercolani Mi sono sempre chiesto come sarebbero stati certi dettagli architettonici dei mondi fantastici rappresentati da Jean Giraud e la prima volta che ho visto i disegni di Massimiliano Ercolani ho avuto l’impressione di vedere soddisfatta questa mia curiosità. Dopo aver conosciuto ed ammirato il suo lavoro, il caso [...]

Marzo 27, 2014 Parole 1

Preferirei di no – di Marco Ermentini

“Tutto è contenuto nel togliersi”. Questo laconico pensiero di Andrea Emo ci illumina la mente. Ci fa capire che spesso dobbiamo poter rinunciare a qualcosa. Così è necessario imparare a dire di no, di togliersi, avendo il coraggio di opporsi al senso comune, all’ordine stabilito come faceva Bartleby. Negli Atti degli Apostoli il rilievo secondo [...]

Febbraio 21, 2014 Farmacia di Marco Ermentini 0

Il futuro dell’utopia – di Alessandro Melis

La settimana scorsa ho indicato alcuni eventi che descrivono uno scenario futuro, entro il 2050, in cui avremo meno terra a disposizione, sia per produrre cibo che per realizzare nuove città o ampliare le esistenti. Inoltre l’estremizzazione delle condizioni climatiche, che in modo progressivo andranno ad interessare anche i territori interni, indurranno un ripensamento delle [...]

Gennaio 24, 2014 Parole 1

Omaggi e rilettura critica di un cul-de-sac – di Fabrizio Aimar

Spesso, guardando le opere di Cino Zucchi, non riesco a far a meno di pensare del suo debito ispiratore nei confronti delle ricerche del milanese Luigi Caccia Dominioni, in bilico fra lo spunto e l ‘omaggio di compromesso fra modernità e tradizione nostalgica. In Italia, il confronto con i maestri è da sempre vissuto come [...]

Gennaio 1, 2014 Contrappunti di Fabrizio Aimar, Parole 0