Articoli con categoria "racconti dall’inter-spazio di Cristina Senatore"

Obolo per la Cappella – di Cristina Senatore

Dalla spiaggia, facendo scorrere lo sguardo da destra verso sinistra, prima sulla linea curva della costa poi su quella diritta dell’orizzonte, gli occhi arrivavano a risalire una vicina e piccola collina verde culminante in una fila di antichi edifici tutti [...]

Settembre 26, 2015 racconti dall'inter-spazio di Cristina Senatore

Datemi una Cattedrale Laica – di Cristina Senatore

@Beniamino Servino Devastato il giardino, profanati i calici e gli altari, gli unni entrarono a cavallo nella biblioteca del monastero e lacerarono i libri incomprensibili, li oltraggiarono e li dettero alle fiamme, temendo forse che le pagine accogliessero bestemmie contro [...]

Giugno 6, 2015 racconti dall'inter-spazio di Cristina Senatore

Lina Bo Bardi, Italia-Brasile, andata e ritorno – di Cristina Senatore

Quando Ana Carolina Bierrenbach, prof. di Storia dell’Architettura all’Università Federale di Bahia, nell ‘incontro organizzato presso il Dipartimento di Architettura e Disegno Industriale della SUN nella sede di Aversa, ha raccontato con quanto sgomento i suoi colleghi brasiliani accogliessero i [...]

Gennaio 22, 2015 racconti dall'inter-spazio di Cristina Senatore

Sotto al Campanile tutto il Mondo è Paese – di Cristina Senatore

@Cristina Senatore Avevamo fatto un pezzo di strada a piedi in salita e Giulia si era stancata, così arrivate nel piccolo slargo sotto al campanile scorta la panchina all ‘ombra del grande albero si volle sedere. Oppure forse si volle [...]

Ottobre 24, 2014 racconti dall'inter-spazio di Cristina Senatore

Lo sPAzio del corpo e il corpo nella PAncia dello sPAzio. La radice PA – di Cristina Senatore

@ Cristina Senatore Io: Giulia non ti torturare l ‘ombelico!G.: Mamma che cosa è l ‘ombelico?Io: Un nodo. G.: Un nodo?!Io: Si, un nodo. G.: E chi lo ha fatto?Io: Il dottore, quando sei nata. G.: Quando ti hanno tagliato [...]

Febbraio 28, 2014 racconti dall'inter-spazio di Cristina Senatore

Il corpo nello spazio e la sensazione emozionante dell’equidistanza – di Cristina Senatore

@Cristina Senatore Ero ferma al centro della enorme piazza vuota. Lo spazio premeva su di me da ogni lato. La città intorno era lontana e sprofondata nel silenzio. Sentii addosso l’irriducibilità della distanza di pietra che mi ero procurata camminando, [...]

Febbraio 2, 2014 racconti dall'inter-spazio di Cristina Senatore

Viaggio al centro della piazza – di Cristina Senatore

Mia nonna, pace all’anima sua, non sapeva nuotare e aveva il terrore del mare, così uno dei suoi detti preferiti, per indicare che una situazione era rischiosa, era diventato coerentemente: “Pe mmare nun ce stanno taverne” ( per mare non [...]

Gennaio 24, 2014 racconti dall'inter-spazio di Cristina Senatore

La forma della notte – di Cristina Senatore

@ Cristina Senatore Conclusosi il periodo natalizio finalmente la notte riprende la sua forma di sempre, riacquista le sue zone di silenzio e i riferimenti luminosi tornano calmi e rassicuranti a brillare nel buio. Ero infatti stanca, tagliando con l [...]

Gennaio 10, 2014 racconti dall'inter-spazio di Cristina Senatore

La Capannella e il Ponte. La capannella è un ponte – di Cristina Senatore

Il contenuto di questo post doveva essere un altro. Avevo cominciato a scrivere un pezzo, anzi avevo quasi finito di scriverlo quando ho cambiato idea su cosa pubblicare. Continuava infatti a verificarsi intorno qualcosa che attirava la mia attenzione finche [...]

Dicembre 21, 2013 racconti dall'inter-spazio di Cristina Senatore

Il germe della Casa, la Capannella – di Cristina Senatore

@Cristina Senatore Quando mia figlia di 3 anni e mezzo non vuol mangiare suo padre, mio marito, le costruisce una capannella, così lei, mia figlia Giulia, vi entra, invita il papà ad entrarvi, si fa raccontare delle storie oppure fanno [...]

Dicembre 12, 2013 racconti dall'inter-spazio di Cristina Senatore