presS/Tletter

presS/Tletter

Giovani Critici 2012

Ecco le foto dei vincitori dei concorsi GIOVANI CRITICI e YOUNG ITALIAN ARCHITECTS

Martedì 28 agosto a Palazzo Badoer, una delle prestigiose sedi dell ‘Università di Architettura di Venezia sono stati proclamati i vincitori dei concorsi YOUNG ITALIAN ARCHITECTS e GIOVANI CRITICI, promossi da presS/Tletter, professioneArchitetto con il supporto e il patrocinio IUAV Alumni. I vincitori del concorso GIOVANI CRITICI sono: – Rosa Sessa con il testo Il […]

di Valentina Buzzone

I vincitori dei concorsi GIOVANI CRITICI e YOUNG ITALIAN ARCHITECTS

  I vincitori dei concorsi GIOVANI CRITICI e YOUNG ITALIAN ARCHITECTS   Martedì 28 agosto a Palazzo Badoer, una delle prestigiose sedi dell ‘Università di Architettura di Venezia sono stati proclamati i vincitori dei concorsi YOUNG ITALIAN ARCHITECTS e GIOVANI CRITICI, promossi da presS/Tletter, professioneArchitetto con il supporto e il patrocinio IUAV Alumni.   I […]

di redazione

Concorso Giovani Critici 2012: I FINALISTI

Pubblicati i 10 testi finalisti, individuati dalla giuria di prima fase composta da Camilla Bonuglia, Bernardina Borra, Maria Clara Ghia, Arianna Giancaterina, Zaira Magliozzi, Giulia Mura, Ilenia Pizzico, Marco Maria Sambo, Fiona Serrelli, Roberto Sommatino, Diego Terna: CRONOCAOS e il futuro del passato_ di Caterina Maria Carla BonaL ‘architettura contemporanea e il riconoscimento dell ‘originario_ […]

di redazione

CRONOCAOS e il futuro del passato_ di Caterina Maria Carla Bona -TESTO FINALISTA-

Testo inedito. Alla 12. Mostra Internazionale di Architettura di Venezia, Rem Koolhaas porta nel cuore dei Giardini un chiaro messaggio: l ‘idea di conservazione del patrimonio architettonico mondiale va rivista. E fa suonare questo campanello d ‘allarme proprio nella città che rifiutò le idee di Kahn, Wright e Le Corbusier, ma che decide di accettare […]

di redazione

L ‘architettura contemporanea e il riconoscimento dell ‘originario_ di Luigi Chirone -TESTO FINALISTA-

Testo inedito. Che sia attribuito a Goethe, a Lichtenberg o ad altri ancora, spesso si trova citato su blog e riviste l ‘aforisma ┬½Si vede solo ciò che si sa┬╗, declinato in diverse varianti come ┬½Si riconosce solo ciò che si conosce┬╗, ma inteso ogni volta a stimolare lo studio al fine di aumentare la […]

di redazione

Blog_ di Laura Crognale -TESTO FINALISTA-

Testo inedito. L’architettura è illegale. Pensiamo, oggi, di chiedere un permesso a costruire per una casa sulla cascata o per edificare su pali in una laguna o per un restyling di un edificio storico, ecco cosa accade: diniego. La casa sulla cascata di Write, reato ambientale su area tutelata dalla legge galasso e successive modifiche, […]

di redazione

Di nuvole, donnole o balene: il Design Museum di Shenzhen_ di Francesca Esposito -TESTO FINALISTA-

Testo inedito.E se Amleto in realtà non avesse fatto altro che parlare di architettura? Se volesse, con Polonio nel III atto, solo disquisire di costruzioni? Dice, infatti, Vedete quella nuvola laggiù? Non ha quasi la forma d’un cammello? O piuttosto direi di una donnola. O forse una balena? Davanti al surreale Design Museum di Shenzhen, […]

di redazione

Yes no more_ di Davide Tommaso Ferrando -TESTO FINALISTA-

Testo inedito. Un No deve salire dal profondo e spaventare quelli del Sì. I quali si chiederanno che cosa non viene apprezzato nel loro ottimismo.[1]È vero che il presente, fra tutti i piani del tempo, è quello che risulta più sfuggente alla nostra osservazione, e che lo storico della contemporaneità è costretto a lavorare con […]

di redazione

Fogo island: un programma di residenze alla fine del mondo _di Mauro Lazzarotto -TESTO FINALISTA-

Testo edito, pubblicato su Archiportale il 4 maggio 2012. Sulla Fogo Island, un estremo lembo di terra canadese in mezzo all’Oceano Atlantico, lo studio norvegese di Todd Saunders sta curando l’attuazione dell’Arts Residency Program, un piano per la costruzione di un nuovo centro d ‘arte diffuso, sei abitazioni sparse lungo tutta l ‘isola alle quali […]

di redazione

NENDO/Palazzo Visconti_ di Giulia Milza -TESTO FINALISTA-

Testo edito pubblicato su KRITIK #16/17 il 21 Giugno 2012. To live together in the world means essentially that a world of things is between those who have it in common, as a table is located between who sit around it; the world, like every in-between, relates and separates men at the same time.Hannah Arendt, […]

di redazione