Articoli con categoria "Parole"

Uno sguardo dal ponte … dell’UNICAL – di Gabriello Grandinetti

UNO  SGUARDO  DAL  PONTE … DELL’ UNICAL Cosenza,  Mostra / Convegno  50° Anniversario  Concorso Internazionale di Progettazione Unical: “ Segno, Disegno e Progetto di una Città ” Parco Acquatico Rende  21-22  Novembre  2019  Con uno sguardo retrospettivo ad una modalità progettuale [...]

Dicembre 1, 2019 Parole

Cesare De Seta – La civiltà architettonica in Italia

Cesare De Seta La civiltà architettonica in Italia 1900 – 1944 arte e architettura (Clean edizioni) Gli esordi nella modernità sono segnati dall’inizio del secolo con la presenza significativa del Liberty in tutta l’Italia. Il Futu- rismo, che s’intreccia con [...]

Dicembre 1, 2019 Parole

Crontab e il demone che viaggia in background – di Emma Saponaro

Crontab è una installazione fotografica partecipativa e performativa firmata da Barbara Lalle e Marco Marassi, con la curatela di Roberta Melasecca, con la partecipazione di Daniela Carreras e Luca Pagliani. Realizzata all’interno della mostra collettiva Tempo im[perfetto] alla TAG – Tevere [...]

Novembre 24, 2019 Parole

Resoconto: Performance di Barbara Lalle – di Arianna Trapani

In occasione de Il Cadavere Squisito, evento organizzato dalla Tevere Art Gallery e dall’artista e curatrice Yasmine Elgamal, durante la XV Giornata del Contemporaneo AMACI, Barbara Lalle ha presentato, nella serata di inaugurazione, la performance Resoconto, a cura di Roberta [...]

Novembre 17, 2019 Parole

Punto di partenza: Vi racconto gli sguardi – di Emma Saponaro

Lo zenzero e la curcuma non erano ancora entrati nei nostri supermercati e per trovarli bisognava andare al vecchio mercato di piazza Vittorio. Camminare tra quei banchi era come fare il giro del mondo. Oltre alle piramidi di arance, mele [...]

Novembre 10, 2019 Parole

Dar voce all’architettura attraverso l’immaginario simbolico “Il genio della leggerezza” – di Gianna Panicola

“Nei momenti in cui il regno dell’umano mi sembra condannato alla pesantezza, penso che dovrei volare come Perseo in un altro spazio”. (Italo Calvino) Ci sono cose che nascono attraverso un disegno (progetto), crescono attraverso la costruzione/narrazione (approfondimento), vivono attraverso [...]

Novembre 4, 2019 Parole

Bandiere del mio stato d’animo (COLOR): Paolo Roberto D’Alia tra sospensione e libertà di tEssere – di Gianna Panicola

L’anima, si sa, è soggetta a variazioni, a oscillazioni, a flussi. La sospensione, la lievità, la libertà dall’attaccamento al corpo, ad una parete, ad un muro, rendono sensibile, percepibile tali mutazioni. A Cittadella dei Giovani, ad Alcamo, fino all’11 agosto [...]

Novembre 4, 2019 Parole

Il punto di partenza è fermati – di Roberto Cavallini

La prima volta che andai a piazza Vittorio fu con mia nonna, nei primi anni ’50. Andammo al mercato perché nonna doveva comperare chissà che cosa. Andavo spesso al mercato con nonna, molto più frequentemente a Sanco Simato, come diceva [...]

Novembre 3, 2019 Parole

La sensuale asessualità dei Sanaa – di Einar Kajmaku

Kazuyo Sejima e Ryūe Nishizawa sono il linguaggio urlato attraverso gli occhi di un rigore formale e intimista, grazie al presupposto della negazione del godimento individuale. I loro progetti sono sintomatici di un chiaro distacco dal voyeurismo moderno e dall’autocelebrazione [...]

Settembre 29, 2019 Parole

Cammina e sosta nei luoghi della bellezza – Il museo Carlo Bilotti all’Aranciera di Villa Borghese: non solo “Casino dei giuochi d’acqua” – di Gianna Panicola

“Mi alimento della purezza buonissima della natura per cui figlio di essa non accetto nessunissima affermazione. Ho un carattere né così ne cosà, sono natura fatto da essa e non dagli uomini, per cui vivrò da me certissimo della mia [...]

Settembre 29, 2019 Parole