Articoli con categoria "Parole"

Città del Messico. La “perra vida” – di Antonio Tursi

Una certa indolenza e spensieratezza dei suoi abitanti è solo il contrappasso di una situazione da sempre instabile e precaria, che impone capacità di resistenza e perseveranza. Se nella storia questo carattere indomito ha portato spirito guerriero, lotte tra civiltà, [...]

Gennaio 25, 2022 Parole

Città del Messico. In equilibrio instabile – di Antonio Tursi

Prima ancora degli uomini, lo storico Fernand Braudel invita a guardare la geografia per comprendere la lunga durata della storia. Quella di Città del Messico è assai peculiare. La si coglie pienamente nella centrale avenida Madero che sbuca sulla piazza [...]

Gennaio 19, 2022 Parole

Città del Messico: una città precaria. Concentrazioni umane – di Antonio Tursi

“Messico e nuvole”, recitava la canzone di Enzo Jannacci, forse pensando ad Acapulco o a Cancún. Perché, anche la domenica mattina sul presto, quando ancora la capitale non si è messa in movimento, dalla centrale e novecentesca Torre Latino-Americana si [...]

Gennaio 13, 2022 Parole

Dubai e gli scarti di una città brillante_Isolamenti e attraversamenti – di Antonio Tursi

L’uomo postmoderno immerso a Dubai rischia di non cogliere i suoi scarti umani, di estraniarsi dalla dimensione politica, una dimensione che è pubblica e collettiva per definizione. Pur consentendogli di assaporare il suo lusso e la sua fantasticheria, di godere [...]

Dicembre 24, 2021 Parole

Dubai e gli scarti di una città brillante. Scarti – di Antonio Tursi

  Il benvenuto che Dubai dà ai suoi visitatori (Welcome to the happiest city in the world) potrebbe essere riformulato nella frase che Morpheus rivolge a Neo, il protagonista di The Matrix, il famoso film di Andy e Larry Wachowski: [...]

Dicembre 23, 2021 Parole

Dubai e gli scarti di una città brillante. Una seconda natura – di AntonioTursi

La brillantezza di Dubai, espressa verticalmente dai suoi grattacieli, non è però immune da polarità, da increspature che, da un lato, mostrano con ancora maggior vigore la condensazione del potere globale; dall’altro, ne rivelano gli irriducibili scarti. Gli sceicchi di [...]

Dicembre 19, 2021 Parole

Dubai e gli scarti di una città brillante – di Antonio Tursi

Vettori economici Lo sviluppo ininterrotto di Dubai è dovuto a tre vettori che si sono saldati nel tempo: materie prime, turismo e finanza. Il petrolio, certamente. Anche se quello di Dubai è il meno esteso degli Emirati Arabi Uniti e [...]

Dicembre 14, 2021 Parole

Dubai e gli scarti di una città brillante. La mission dei grattacieli – di Antonio Tursi

Dubai non è certamente una città che ci dice da dove veniamo. È, invece, una città che ci dice dove stiamo andando. E lo dice con lucidità perché è una città brillante. Una brillantezza non trasmessa dal mare trasparente e [...]

Dicembre 10, 2021 Parole

MILANO COME AGENTE DEL FUTURO – di Gabriello Grandinetti

Se Milano aspira a diventare una Città Stato come Londra, Madrid, Berlino, Amburgo, Vienna… sulla via maestra di una forte emancipazione ad alta densità economico – culturale, ciò è dovuto principalmente al concretizzarsi di una sorta di meritorio pragmatismo- visionario. [...]

Dicembre 1, 2021 Parole

Toronto è avanti. Le frontiere come opportunità. – di Antonio Tursi

La presenza di tante culture diverse genera un mescolanza incredibile. Al contrario di altre città, soprattutto statunitensi, Toronto non recide comunità di origini differenti in spazi diversi. Forse in periferia qualcosa si separa e diversifica ma mai così nettamente. L’area [...]

Novembre 24, 2021 Parole