presS/Tletter

presS/Tletter

Christian De Iuliis

Il riciclo dell’architetto in tempo di crisi – di Christian de Iuliis

Con la crisi che c ‘è, molti architetti ultimamente stanno pensando di cambiare lavoro e molti già lo hanno fatto. Essere architetti può consentire di riciclarsi in numerose altre attività lavorative sia per l ‘articolato ciclo di studi percorso, sia per le conoscenze acquisite che possono essere utilizzate anche per altre mansioni più o meno […]

di Christian De Iuliis

La selezione del portiere – di Christian De Iuliis

Ricordate il palazzo in via Foria dove abitava il professor Bellavista nella Napoli degli anni ’80, ben narrata nel film Così parlò Bellavista ?. A presidiarne l ‘ingresso vi erano ben tre portieri: Armando il portiere, Don Ferdinando sostituto portiere e Salvatore vice del sostituto portiere, senza contare poi Garibaldi, il pappagallo, che sa i […]

di Christian De Iuliis

Una formula paradossale per calcolare la parcella – di Christian De Iuliis

Premettiamo , a scanso di equivoci, che questo articolo è ironico e paradossale. Che non invitiamo a infrangere le leggi, in particolare quelle edilizie e urbanistiche, tutt’altro: siamo comunque e sempre per il loro assoluto rispetto. E’ solo che di leggi e di professionisti oggi ce ne sono forse troppi… Il mio insegnante di restauro […]

di Christian De Iuliis

Il miglior architetto è colui che non lo fa – di Christian De Iuliis

Un mio amico, ingegnere, aspirante filosofo (ma per me ha già sufficiente autorevolezza per vantarsi del titolo), sostiene che il miglior architetto è colui che non lo fa. In sostanza, asserisce che gli architetti più furbi (i migliori) sono quelli che dopo aver conseguito il titolo, si occupano di altro, ad esempio: arti applicate, piccolo […]

di Christian De Iuliis

La casa abusiva – di Christian De Iuliis

Quando al corso di progettazione architettonica del quarto anno, l ‘ insegnante chiese agli studenti stranieri di progettare il loro intervento nel centro di Napoli, ispirandosi alle tipologie e alla maniera costruttiva del luogo, probabilmente non immaginava cosa le avrebbe proposto uno studente tedesco. Quando fu il momento di cominciare a pensare alla forma del […]

di Christian De Iuliis

Il teorema della scrivania – di Christian De Iuliis

  Faccio outing: nel 2003 ho lasciato un posto all ‘Ufficio tecnico del Comune, anzi, prima ho rifiutato l ‘incarico a tempo pieno e poi ho rinunciato a prorogare il contratto part-time che mi era stato conferito. In questo periodo di crisi, posso rivendicare questo primato particolarmente prestigioso che pochi posseggono e che, dunque, esibisco […]

di Christian De Iuliis