presS/Tletter

presS/Tletter

Christian De Iuliis

L’ARCHITETTO COL REDDITO DI CITTADINANZA – di Christian De Iuliis

Molti ritengono che l’architettura in Italia sia in crisi per una questione ideologica. Per la mancanza di tensione emotiva, per la burocrazia eccedente, la mancanza di opportunità e per la conseguente “fuga dei cervelli”. Non è così. Oggi in Italia l’architettura è in crisi per altri motivi: essenzialmente due. Innanzitutto perché gli architetti, da almeno […]

di Christian De Iuliis

LA CASA IDEALE DEL BENEFICIATO DEI BONUS – di Christian De Iuliis

A causa della progressiva e inarrestabile moltiplicazione dei bonus edilizi e non, sta nascendo una nuova categoria di proprietari di case e di conseguenza di case. Si tratta delle abitazioni realizzate grazie ai bonus edilizi, magicamente cumulati grazie a magheggi normativi e all’opera di tecnici accondiscendenti ingaggiati da questi nuovi indigenti i quali, per una […]

di Christian De Iuliis

Lo Stronzologo – di Christian De Iuliis

Tecnicamente lo stronzologo è colui che ha studiato stronzologia. Dal longobardo del XV sec. “strunz” (sterco) e dal greco “logos” (parola). Nonostante la materia “stronzologia” non abbia una facoltà universitaria dedicata e non esista una didattica precisa nè un titolo di studio riconosciuto, gli stronzologi sono assai diffusi. Lo stronzologo non ricopre un ruolo preciso, […]

di Christian De Iuliis

Lo Scopatore – di Christian De Iuliis

Un cantiere edilizio non si può davvero definire tale se non vi compare, almeno di tanto in tanto, lo Scopatore. Lo Scopatore è una figura mitologica, come lo Jedy, però al posto della spada laser impugna la scopa. Lo si avvista più frequentemente nei cantieri ad andamento lento, anzi lentissimo, dove non è raro che […]

di Christian De Iuliis

Architetti nel metaverso – di Christian De Iuliis

Sempre più architetti si stanno spostando nel metaverso. Si tratta di un’ottima opportunità ed è anche molto semplice: ci si iscrive ad una delle piattaforme dedicate, si modella il proprio avatar, lo si dota dell’indispensabile pergamena di laurea incorniciata e lo si spinge di là, nel metaverso. E’ così facile che molti architetti hanno già deciso di chiudere […]

di Christian De Iuliis

L’ARCHITETTO DI BUNKER – di Christian de Iuliis

Dopo un periodo di comprensibile decadenza, sta tornando forte sul mercato la figura dell’architetto di bunker. Attualmente è secondo solo all’architetto di superbonus110% e all’architetto gratis che è un “evergreen”. L’architetto di bunker, come figura professionale, nasce durante gli anni della “cortina di ferro”, e vive un nuovo momento di grande successo in concomitanza con […]

di Christian De Iuliis

Incontro ravvicinato – di Christian De Iullis

In assenza di una “Torre del Diavolo”, gli alieni hanno scelto un luogo meno tenebroso per manifestarsi dalle nostre parti. Che sia capitato a Salerno, all’ingresso del porto commerciale (certamente più accessibile delle montagne rocciose del Wyoming) e senza scambio di prigionieri come nella pellicola di Spielberg, è da considerarsi una vera fortuna. Di questo […]

di Christian De Iuliis

L’ARCHITEMARIO – IL CENONE DI CAPODANNO: I CONSIGLI DELL’ARCHITETTO – di Christian De Iuliis

Non sarà l’aumento dei contagi né l’invadenza del virus in tempi di pandemia, ad impedirci di celebrare il rito del cenone di Capodanno. Ma per adottare le dovute cautele, le indicazioni del medico non sono sufficienti, è indispensabile dare ascolto anche ai consigli dell’architetto. Oramai tutti dicono la loro ma è l’architetto il professionista giusto […]

di Christian De Iuliis

NUOVA LETTERA DELL’ARCHITETTO A BABBO NATALE (2021) – di Christian De Iuliis

Caro Babbo Natale, Come tradizione, anche quest’anno ti scrivo questa mia lettera dei desideri. Perdona il ritardo con il quale ti invio la presente, ma ho atteso fino all’ultimo le decisioni del CTS. Alla fine sembra che tu possa venire, seppur con tutte le precauzioni. A tal proposito agevolo a beneficio tuo le ultime linee […]

di Christian De Iuliis

RENATINO L’ARCHITETTO – di Christian De Iuliis

Renatino è «un grande»: fa l’architetto. In un mondo di luoghi tristi, periferie e abusi edilizi lui è l’unico additivo. L’unico che aggiunge un po’ di bellezza alle città. Tuttavia questo gli costa sacrificio. Infatti lui si chiamerebbe Renato, ma si è talmente sciupato che il diminutivo ha preso il sopravvento. Gli avevano augurato un […]

di Christian De Iuliis