OGNISSANTI PER ARCHITETTI – di Christian De Iuliis

Secondo la comune agiografia cattolica, il santo protettore degli architetti è San Tommaso, non a caso detto il Santo dubitativo, che si festeggia il 3 luglio.

Altri ritengono che le preghiere degli architetti possano essere indirizzate anche San Benedetto (11 luglio) e a Santa Barbara (4 dicembre) notoriamente impegnata già nella protezione degli artificieri.

Tuttavia non tutti sanno che, per questioni particolari, gli architetti possono rivolgersi a santi con vocazioni speciali che possono esaudire le loro suppliche.

Eccoli in rigoroso ordine di calendario.

Sant’Ibàn (contrazione di Sebastibàn) protettore del bonifico in acconto e in saldo – 18 gennaio

San Cappotto: protettore dell’eco bonus e di tutti i bonus fiscali termici – 3 febbraio

Sant’Orientamento (già Cardinale): protettore del nord posizionato correttamente nelle schede DOCFA – 22 aprile

Santo Ner: protettore delle cartucce della stampante in esaurimento – 28 aprile

Santa Cila: protettrice delle manutenzioni straordinarie “senza altre comunicazioni o atti presupposti” – 3 maggio

Madonna del Sacro Vincolo Ambientale: protettrice delle autorizzazioni paesaggistiche in scadenza – 4 giugno

Sant’Infisso a Tenuta: protettore dello sconto in fattura – 9 agosto

San Gianni Bosco Ceduo: protettore delle rendite fondiarie – 20 agosto

Santa Speranza: protettrice delle copie di backup – prima domenica di settembre.

Santa Licenza: protettrice delle legittimità urbanistiche – 15 ottobre

Santa Soglia di Sotto: protettrice degli affidamenti diretti dei lavori pubblici – 6 novembre.

Sant’Aruba e Buffetti: protettori della firma digitale – 30 novembre

San Anatoria (Venerabile e Testimone di fede): protettrice degli accertamenti di conformità (art. 37 TUE) – 6 dicembre

Sant’Iva Esente e Martire – protettrice del regime forfettario – 16 dicembre

San Scrito: protettore dei verbali incomprensibili scritti a mano delle commissioni edilizie – ogni primo mercoledì del mese.

E infine, le note sante anargire: Santa Pazienza e Beata Ignoranza: protettrici dei cugini e/o parenti in genere del committente – tutti i giorni

FOLLOW ME ON TWITTER: @chrideiuliis – search me on LINKEDIN

Per non farsi trovare impreparati dalla prossima ondata, ove mai vi fosse, è disponibile il mio libro: “L’Architemario in quarantena – Prigionia oziosa di un architetto”. CLICCA QUI PER ORDINARLO SU AMAZON

Scrivi un commento