Una generazione nuova – di Marco Ermentini

Una generazione in grado di guardare al mondo con maggiore intelligenza delle generazioni che lhanno preceduta, capace di uscire dall’isolamento in cui gli esseri umani si sono rinchiusi nell’epoca della loro dimenticanza, disposta a riscoprire la propria parentela con gli altri esseri viventi. Una generazione che rimedi agli errori del passato e che abbia la forza di abbandonare un modo antico di concepire il mondo fondato sulla spietatezza e in cui ci si comporta come minatori che sfruttano le risorse della terra. Una generazione alla ricerca di come vivere insieme in luoghi abitabili. Una generazione che sperimenti una piccola rivoluzione filosofica che si deve estendere a un nuovo modo di abitare.

Scrivi un commento