PROGETTO FINALISTA – Young Italian Architects 2020 – IN-NOVA STUDIO

in-nova studio
milano in crescita – scuola pizzigoni

descrizione
Il progetto della nuova scuola di via Pizzigoni si configura come un contenitore culturale aperto alla città, concepito per essere vissuto anche oltre l’orario delle lezioni, dove studenti e cittadini possano diventare protagonisti attivi degli spazi.
Il progetto si posiziona al centro del lotto, creando attorno ad esso una fascia verde. Il programma è articolato in padiglioni funzionali ben distinti e collegati agli spazi della didattica attorno ad una corte centrale. Il posizionamento delle funzioni accessibili al pubblico lungo il bordo garantisce la possibilità di accessi indipendenti che ne permettono l’uso in orario extra-scolastico.
Le variazioni altimetriche tra i volumi rispondono alle diverse esigenze funzionali e consentono la lettura degli spazi anche dall’esterno, mentre la modellazione con forme stondate rende l’edificio immediatamente riconoscibile rispetto al contesto circostante caratterizzando sia gli spazi esterni che interni.
Il ritmo della facciata genera continue sequenze di astrazioni tra pieni e vuoti, mentre la luce ne determina una leggibilità sempre diversa.
Il progetto mira a raggiungere elevati standard di sostenibilità ambientale, ponendo in atto strategie attive e passive di riduzione dei consumi energetici.
(in-nova studio)

scarica la scheda n.01 del progetto
scarica la scheda n.02 del progetto

crediti
nome studio: in-nova studio
nome progetto: scuola secondaria di primo grado pizzigoni
luogo: milano
progettisti: riccardo teo, gaetano gentile, marcello ferrara, martina russo
collaboratori:
consulenti: guido picardi – architetto del paesaggio, studio kr e associati – strutture e impianti
periodo di progettazione: agosto 2019 – 1° grado, ottobre-novembre 2019 – 2° grado
destinazione intervento: scuola secondaria di primo grado
dimensioni opera: 5.500 mq

note biografiche
in-nova studio (napoli).
marcello ferrara (villaricca – na, 1987), martina russo (napoli, 1987), riccardo teo (napoli, 1987), gaetano gentile (napoli, 1987).

Scrivi un commento