presS/Tletter
 

Foliage – di Marco Ermentini

Proprio al centro di piazza Roma un magnifico Ginko in questi giorni ci dona il suo mantello autunnale giallo: è una festa per gli occhi. Ne sono molto affezionato, ha la mia età. Allo stesso modo una festa per la lettura è il nuovo libro di Duccio Demetrio: Foliage. È il riscatto dell’autunno, uno stato d’animo che non vuole indurre alla malinconia, ma contiene in se la promessa della primavera. Ne testimonia la parola latina che significa crescita, arricchimento. Il filosofo ci accompagna nell’arte di vagabondare a piedi senza meta andando a zonzo, perdendosi in maniera situazionista e sostando ad apprezzare colori, materia e silenzi. Ed è proprio quest’ultima caratteristica (Demetrio è il fondatore dell’Accademia del Silenzio) che forse ci può aprire il cuore verso le nostre facoltà più alte: l’immaginazione, lo stupore e la contemplazione.

Ti piace questo articolo? Condividilo!

Leave A Response