presS/Tletter
 

PROGETTO FINALISTA – Young Italian Architects 2018 – OKS ARCHITETTI

oks architetti
pinocchio children’s library

descrizione
Nella struttura della fabula esiste un protagonista che intesse una rete di legami mitici con situazioni, luoghi, personaggi fantastici. La relazione di queste parti si articola con un intreccio ordinato di eventi che evidenzia il rapporto dinamico tra il tempo della storia e del racconto. Il gioco che si crea e` sempre in divenire, in cerca di una definizione. Tutti possono giocare con queste disposizioni narrative e lo schema della fabula cade grazie al gioco del racconto. La struttura si mette da parte in favore della morale. Questi giochi froebeliani servono per imparare a comporre, come i bambini giocano con le forme. La composizione e` essa stessa il gioco, un atto ludico di generazione di forme, regole, relazioni, pensieri e immaginazioni. Le conseguenze si muovono costantemente tra un piano logico e uno immaginario. Allora lo spazio non si configura piu` come la scatola architettonica, ma diviene dispositivo. Quello che il dispositivo ti permette e` la liberta`, come nella narrazione della fabula, di muoverti liberamente.
(oks architetti)

scarica la scheda n.01 del progetto
scarica la scheda n.02 del progetto

crediti
nome studio: oks architetti
nome progetto: pinocchio children’s library
luogo: collodi – pt
progettisti: eugenio salvetti, luca scollo
collaboratori: lorenzo bacci, enrico casini
consulenti:
periodo di progettazione: dicembre 2017
destinazione intervento: biblioteca
dimensioni opera:

note biografiche
oks architetti (firenze)
eugenio salvetti (grosseto, 1986), luca scollo (siracusa, 1984).

Ti piace questo articolo? Condividilo!

Leave A Response