presS/Tletter
 

Intimate wilderness – di Marco Ermentini

intimate

 

Gianluca Bonetti è uno strano cercatore di persone, ha una particolare capacità di investigare l’essenza degli umani e la loro connessione con la vita. Negli ultimi otto anni con pazienza e tenacia è stato capace di creare una stupefacente rete d ‘individui che, anche a discapito delle loro attività lavorative, sono state capaci di coltivare le proprie passioni.

Ogni persona è un piccolo mondo contenente una scintilla che viene tutti i giorni alimentata dalla passione per gli elementi naturali, le piante, il cibo, gli animali, il cuore e l’anima. Ciascuno ha un racconto accompagnato da particolari immagini fotografiche. Il risultato è un catalogo di connessioni con il tutto: una curiosa rete di viventi che si confrontano con la vita. Una piccola enciclopedia della libertà.

Questa ricerca è ora testimoniata in un prezioso libro “Intimate Widerness, connecting with the essence of life in the XX1st globalised and urban century” distribuzione Hoepli, Milano.

 

Ti piace questo articolo? Condividilo!

Leave A Response