Young Italian Architects 2016 – DICECCA PORQUEDDU

massimo dicecca e luca porqueddu
bauhaus museum dessau

Dicecca e Porqueddu_3

descrizione
L’obiettivo principale del progetto è stato quello di coniugare qualità della composizione architettonica, evoluzione applicata al tipo del museo e una risposta innovativa alle esigenze che emergevano dalle richieste del bando di concorso. Abbiamo quindi considerato l’area fornita per ciascun ambiente e ne abbiamo ricavato un abaco di quadrati (in pianta). Dall’assemblaggio di esso abbiamo ottenuto una configurazione unitaria, semplice ma iconica, con una complessità interna sobria e controllata. Gli spazi serventi sono stati ridotti pressochè a zero: nessun dislivello, nessuna rampa, nessuna scala, nessun ascensore. Tutti gli ambienti/quadrati condividono la totalità dei loro lati con altri ambienti/quadrati simili nella geometria ma non nella destinazione, nelle proporzioni, nell’esposizione, nella natura tettonica.
La caratteristica chiave è fornita tuttavia dalla soluzione tecnologica di partizione pensata per essere collocata sui lati dei quadrati: una serie di serrande, configurabili secondo varianti potenzialmente illimitate. Esse contribuiscono a rendere lo spazio cangiante, wide-open e flessibile, rigoroso ma vivace.
(massimo dicecca e luca porqueddu)

scarica la scheda n.01 del progetto
scarica la scheda n.02 del progetto

crediti
nome studio: massimo dicecca e luca porqueddu
nome progetto: bauhaus museum dessau
luogo: dessau – germania
progettisti: massimo dicecca, luca porqueddu
collaboratori:
consulenti: valentina zappatore
periodo di progettazione: marzo-agosto 2015
destinazione intervento: museo
dimensioni opera: 4.722 mq, 32.110 mc

note biografiche
massimo dicecca e luca porqueddu (altamura – ba).
massimo dicecca (bari, 1983), luca porqueddu (tivoli – rm, 1983).

 

Scrivi un commento