Young Italian Architects 2016 – COLLINI STAGNI

diego collini federica stagni architetti
casa m, interno a milano

Diego Collini Federica Stagni Architetti

descrizione
Varcata la soglia una gelosia in rovere accompagna la vista verso la vetrata dello studiolo. Girato l ‘angolo si trova la zona giorno distesa longitudinalmente lungo la superficie calda del tavolato. Oltre la quinta di mattoni e vetro acidato si incontrano, ordinati, il soggiorno la sala da pranzo e la cucina. Tutti i mobili, realizzati su misura, si adattano alle esigenze dei committenti e diventano parte delle murature a settentrione mentre a meridione la luce bagna la cortina semitrasparente formata da 18 mt di tessuto. Oltre la gelosia, gli ambienti si imbruniscono, siamo nella parte più riservata della casa. Nel disimpegno si affacciano il servizio principale, la lavanderia e le stanze da letto. La camera padronale si scopre traversato lo spogliatoio, mentre la seconda camera è caratterizzata dalla bicromia delle pareti. I pochi segni del progetto, vanno a ordinare lo spazio, originariamente afflitto da troppi accidenti, adattandolo così al vivere contemporaneo.
(diego collini federica stagni architetti)

scarica la scheda n.01 del progetto
scarica la scheda n.02 del progetto

crediti
nome studio: diego collini federica stagni architetti
nome progetto: casa m, interno a milano
luogo: milano
progettisti: diego collini, federica stagni
periodo di progettazione: maggio-luglio 2014
destinazione intervento: residenza privata
dimensioni opera: 108 mq

note biografiche
diego collini federica stagni architetti (fermo).
diego collini (fermo, 1985), federica stagni (perugia, 1985).

Scrivi un commento