Young Italian Architects 2016 – AB/A ALESSANDRO BELLINI ARCHITECT

ab/a alessandro bellini architect
nuovo complesso parrocchiale della madonna del carmine

AB_A Alessandro Bellini Architect_3

 

 

descrizione
Il lotto è posto in una zona periferica del Comune di Santa Maria La Carità, tra serre, case e capannoni: alla Chiesa è dato quindi il compito di orientare e di porsi come un primo germe ordinatore dell ‘intorno.
Come avviene spesso nella tradizione, la Chiesa, si orienta con l ‘abside verso est.
Il complesso parrocchiale tende a saturare il recinto sacro in un volume bianco.
Come suggerisce il significato aramaico della parola Carmelo, giardino, così il volume viene scavato e si accede allo spazio del sagrato chiuso come in un grembo, memoria della grotta sul Carmelo.
La grotta è così il luogo in cui si entra per riemergere, luogo di forte esperienza, che ben si adatta a tradurre spazialmente l ‘esperienza religiosa.
L ‘aula è stata pensata con una leggera pendenza, metafora del pellegrinaggio dell ‘uomo sulla terra che conduce all ‘altare cubico culmine di tutta l ‘azione rituale.
L ‘abside, bagnato dalla luce è l ‘unico episodio in cui la luce non proviene dall ‘alto ma si manifesta, si svela.
(ab/a alessandro bellini architect)

scarica la scheda n.01 del progetto
scarica la scheda n.02 del progetto

crediti
nome studio: ab/a alessandro bellini architect
nome progetto: nuovo complesso parrocchiale della madonna del carmine
luogo: santa maria la carità, petraro – na
progettisti: alessandro bellini
collaboratori: giulia tonelli
consulenti: francesca leto (liturgista), nicola samorì (artista), ilaria bignotti (storica e critica d ‘arte), virginlemmon – fischer tamas (rendering)
periodo di progettazione: 2013-2014
destinazione intervento: chiesa, casa canonica, locali di ministero pastorale, sistemazioni esterne
dimensioni opera: 1.279 mq

note biografiche
ab/a alessandro bellini architect (brescia).
alessandro bellini (rovigo, 1984).

Scrivi un commento