Cristiana Pacchiarotti…o meglio…Della Leggerezza

9_2

Oggi inizia una nuova sezione di presS/Tletter: Focus Arte.

Ed inauguriamo con un’artista che fa della leggerezza il suo punto di forza: Cristiana Pacchiarotti.

“Leggerezza. Questa frase di per se potrebbe bastare per definire in maniera esaustiva tutto il corpus dei lavori di Cristiana Pacchiarotti. L ‘artista ricalca da sempre una modalità di realizzare le opere che ha molto a che vedere con una esecuzione manuale, in cui il tempo di esecuzione stesso diviene parte fondamentale. L ‘elaborazione lenta ma progressiva induce l ‘artista ad una riflessione che diventa anch ‘essa parte del lavoro; è in quel tempo tra il principio e la fine che il lavoro trae la forza necessaria, perche è nella sospensione che c ‘è tra il momento precedente e quello successivo che si concentra, che mette a fuoco ciò che vuole raccontare, che capisce cosa ha intenzione, anzi necessità di dire. (…) Delicato etereo leggero soave, nella forma, ma anche forte potente a tratti anche eccessivamente dirompente nel contenuto il lavoro, esattamente come le mani dell ‘autrice che lo realizzano.” (Sabrina Vedovotto)

 

10_3

10_2

10_1

9_3

5_2

5_3

_DSC4736

_DSC4738

_DSC4737

1_1

_DSC2238

_DSC2226

Cristiana Pacchiarotti

A Interno 14 con
Giochi d’Oriente
24 marzo 2015 h 18

Scrivi un commento