La vita dei tetti – di Marco Ermentini

la vita

Siamo abituati a occuparci dei tetti solo quando qualcuno protesta e minaccia di buttarsi sotto. In verità sono il principale riparo degli edifici e ne garantiscono la conservazione ma spesso la loro manutenzione è scoraggiata da molti fattori. Così si è sperimentato in alcuni cantieri una tecnica innovativa che si avvale dei metodi pi├║ avanzate assieme alla riscoperta dell’antico mestiere della manutenzione dei tetti.

Gli esempi realizzati, in particolare il cantiere pilota del Castello Visconteo di Pandino, hanno garantito la possibilità di intervenire in modo intelligente ed economico, la riscoperta di pratiche preziose perdute, l’ attivazione di nuove professionalità per i giovani e la garanzia di poter effettuare le manutenzioni periodiche senza sostenere i costi e gli inconvenienti normalmente incontrati. Una timida e piccola rivoluzione!

Se ne discuterà al Salone dell’Arte e del Restauro a Firenze, Fortezza da Basso, Talking corner, giovedì 13 novembre alle 11,45 , con Lanfranco Secco Suardo e Marco Ermentini. www.salonerestaurofirenze.org

Scrivi un commento