Lasciamo dormire le montagne – di Marco Ermentini

lasciamo dormire le montagne

L’ultima trovata degli operatori turistici svizzeri è illuminare le Alpi di notte. Da qualche tempo si susseguono gli esperimenti. Si tratta di posizionare potentissimi fari che illuminano a giorno le cime più famose e nel prossimo anno , per festeggiare il 200esimo anno di appartenenza alla Confederazione, il Canton Vallese tra i vari festeggiamenti ha previsto l ‘illuminazione di 13 cime durante l’inverno e 26 durante il periodo estivo. Le prove di questa illuminazione sono state già eseguite a fine 2013.

Oltre a disturbare seriamente i ritmi della vita animale e a rendere impossibile la visione dei bellissimi cieli stellati ( a proposito avete visto lo splendido Marte che è visibille, ancora per poco , nelle nostre notti?) l’iniziativa è uno spreco energetico e produce effetti sconcertanti. Per lasciare dormire in pace le montagne andate al sito

www.darksky.ch/index.php?=139

 

 

Scrivi un commento