Young Italian Architects 2014 – VALENTINI

studio valentini
villino vespasiani

descrizione
Demolizione totale di un fabbricato in stato di degrado e ricostruzione nella stessa area di sedime di un nuovo edificio, ampliato con la legge Piano Casa, in una zona di completamento alle porte del centro di San Benedetto del Tronto. Edificio trifamiliare, una unità abitativa al P1 e P2,due unità al PT. Le 3 le unità hanno i relativi spazi al PI. In prossimità dell’edificio sono presenti palazzi anni ’70 -’80 multipiano, che presentano caratteristiche architettoniche non omogenee tra loro.
Difficile trovare una soluzione formale per l’ampliamento del volume iniziale, perche l’unico spazio sfruttabile era verso sud, ma il rispetto obbligatorio delle distanze dai confini del lotto e dagli edifici vicini faceva si che l’unica forma in pianta fosse una sorta di trapezio (visibile in rosso in pianta), che mal si collegava al resto (è intenzione del committente sfruttare tutta la volumetria). Per trovare un senso architettonico all’insieme ho messo in evidenza volumi puri bianchi che si incastrano, con balconi ed elementi verticali a mediare la loro unione ed ad amalgamare il tutto. Un elemento verticale rivestito di listelli lignei orizzontali separa visivamente la parte costruita sulla vecchia area di sedime dalla nuova ala.
(studio valentini)

scarica la scheda n.01 del progetto
scarica la scheda n.02 del progetto

crediti
nome studio: studio valentini
nome progetto: villino vespasiani
luogo: san benedetto del tronto
progettisti: livio valentini
collaboratori:
consulenti:
periodo di progettazione: gennaio o febbraio 2012
destinazione intervento: residenziale
dimensioni opera: 362 mq

note biografiche
studio valentini (fermo).
livio valentini (porto san giorgio – ap, 1979).

Scrivi un commento