Young Italian Architects 2014 – RENDA RENDA PATTI

antonino renda saverio renda francesco patti
burbuja roja – progetto partecipante al concorso di idee indetto da lafarge

descrizione
Il progetto riguarda il restauro dell’ALMACEN 5 della fabbrica di cemento LAFARGE a Toledo. L’immobile è un elegante esempio di architettura industriale del primo ‘900. Obiettivo del concorso è la realizzazione di una sala conferenze da 150 posti, di un’area di formazione e di una zona espositiva. Il progetto è incentrato sul rispetto dell’esistente, creando una sovrastruttura moderna che dialoghi con questo. Le nuove volumetrie sono staticamente indipendenti dalla struttura originaria, fatta eccezione per il volume rosso della sala conferenze sostenuta dal carro ponte, così trasformato in elemento strutturale, mantenendo la sua funzione di porta carichi. La sagoma della sala conferenze regola il taglio del solaio al piano terra creando, grazie ad una passerella in pendenza, un ‘area espositiva visivamente unica ma divisa su due livelli.
La zona di formazione si snoda attorno ad una piccola corte con ballatoi di cui un lato è costituito da una maglia di cemento che filtra la vista della scala. L ‘uso del cemento armato a faccia vista per l ‘intervento è scelto per mettere in luce le molteplici caratteristiche di questo materiale che fa bella mostra di se nella fabbrica dove viene prodotto.
(renda renda patti)

scarica la scheda n.01 del progetto
scarica la scheda n.02 del progetto

crediti
nome studio: antonino renda saverio renda francesco patti
nome progetto: burbuja roja
luogo: almacen 5 della fabbrica di cemento lafarge a toledo
progettisti: antonino renda, saverio renda, francesco patti
collaboratori:
consulenti:
periodo di progettazione: agosto-settembre 2013
destinazione intervento: sala conferenze, area di formazione e zona espositiva
dimensioni opera: 1300 mq

note biografiche
renda renda patti (palermo).
antonino renda (palermo, 1987), saverio renda (palermo, 1985), francesco patti (benevento, 1986).

Scrivi un commento