presS/Tletter
 

Ascensore – di Marco Ermentini

ascnsore 1

Non c’è niente da fare: più è grande l’ascensore e più la musica di sottofondo è ossessiva. Dopo anni di osservazione penso che sia proprio una legge universale. I primi esempi vengono dagli Usa: negli anni settanta salire all’Empire voleva dire sorbirsi un intero disco di Frank Zappa. Poi la moda è dilagata un po ‘ ovunque, oggi i più scatenati sono i cinesi. Ma è mai possibile che dobbiamo per forza venire violentati dalla cosiddetta musica di sottofondo? Propongo una nuova legge che Imponga al responsabile del misfatto un ascolto coatto di tutti i dischi dei Cugini di campagna. Credetemi, non esiste pena più severa!

P.S. L ‘Italia, oltre agli architetti, risulta avere il numero più alto di ascensori del mondo: nel 2008 erano circa 850.000, secondo un ‘indagine dell ‘italiana ANIE (Federazione Nazionale Imprese Elettrotecniche ed Elettroniche). Seguono a distanza gli Stati Uniti, con più di 600.000 impianti.

Ti piace questo articolo? Condividilo!

Leave A Response