Renzo Piano e la Timidina – di Marco Ermentini

1

“La Timidina è una medicina da dare agli architetti affinche ricordino che non bisogna spaccare tutto”. Renzo Piano esibisce la curiosa scatoletta e continua: “Spesso prevale l’idea che per essere creativi bisogna essere completamente liberi. Non c’e nulla di più stupido, di questa idea. Perche, al contrario, per essere creativi bisogna avere dei limiti, bisogna accettare i limiti, e così che entri in profondità, è così che la tua energia viene attivata”. ├ë una conversazione durante l’intervista nel programma tv Otto e Mezzo sulla rete La7 sabato sera. La conduttrice Lilli Gruber e visibilmente sorpresa dall’inaspettato farmaco estratto da una tasca dall’architetto senatore. ├ë assistita da Beppe Severgnini che interviene da Bruxelles.

Caro lettore di presstletter ma guarda cosa può succedere ad una rivista on line che da anni propone farmaci meravigliosamente sconclusionati!

Per vedere la timidina http://presstletter.com/2012/07/timidina-di-marco-ermentini/

Per rivedere la puntata tv http://www.youtube.com/watch?v=W-hYtjnBeFg

Scrivi un commento