Premio Fondazione Renzo Piano 2013 – GIANNI AMEDEI

gianni amedei
piccola villa d ‘angolo

Architetto Amedei Gianni_3

descrizione
la villa fa parte di un piano particolareggiato che impone l ‘uso di materiali tradizionali e di copertura a falde. L ‘orientamento e la ricerca di un ‘armonia formale con l ‘architettura rurale tipica del luogo costituiscono il tema centrale.
I volumi sono dettati dalle esigenze delle funzioni che si svolgono all ‘interno. I locali di servizio sono a nord e hanno l ‘altezza minima concessa dal regolamento comunale; al piano terra a sud, soggiorno, cucina e loggia hanno alti soffitti e sono in comunicazione fra loro; le camere da letto sono più intime e si affacciano sul disimpegno del primo piano caratterizzato dalla doppia scala. Le finestre variano a seconda della stanza e dell ‘affaccio. A sud la presenza della strada più trafficata ha suggerito di evitare aperture. A nord le finestre sono piccole. A ovest e soprattutto ad est si hanno le vetrate più imponenti. Gli aggetti della copertura a falde variano a seconda dell ‘orientamento e delle finestre che devono proteggere. L ‘impiantistica, l ‘isolamento dell ‘involucro e l ‘irraggiamento solare, elevato in inverno e schermato d ‘estate, garantiscono ottime prestazioni anche da un punto di vista energetico.
(gianni amedei)

scarica la scheda n.01 del progetto
scarica la scheda n.02 del progetto

crediti
progettista: arch. amedei gianni
progetto: piccola villa d ‘angolo
data di fine lavori: 12.04.2012
ubicazione: via r. gaetano 20, soliera, modena
destinazione: residenza monofamiliare
superficie lotto: 609mq
superficie edificio: 270mq
costo dell ‘opera: 310.000Ôé¼
costo di costruzione: 1.150Ôé¼/mq
impresa esecutrice: f.lli celardo srl

note biografiche
gianni amedei (carpi – mo, 1980) ha il proprio studio a soliera – mo.

 

Scrivi un commento