Young Italian Architects 2012 – BERLINGIERI ARCHITETTI

berlingieri architetti
diamante nero

 

 

descrizione
Il progetto di ricostruzione di un piccolo edificio per commercio e uffici, seppure presenti molte limitazioni dovute al rispetto della sagoma planoaltimetrica preesistente – secondo il DPR 380/01 -, tenta di configurarsi come landmark urbano nel cuore novecentesco della città di Cosenza. La composizione distingue un piano basamentale, quale ricucitura della cortina edilizia che si affaccia sulla ex piazza Fera, ed un volume che si sporge in labile equilibrio sopra di esso. Come una pietra sbozzata, rivestito di una pelle continua in lamiera perforata scura, ospita il piano degli uffici, mentre il piano alla quota della città ospita gli spazi commerciali. Lo spazio al piano terreno è uno spazio residuale, risultante dai compatti limiti dei blocchi di servizio, del muro basamentale, della rampa carrabile che serve i parcheggi al piano interrato. Il progetto si conforma in rispetto del ruolo urbano di segno criptico, di ambigua presenza, di contemporanea traccia nel tessuto consolidato.
(berlingieri architetti)

 

scarica la scheda n.01 del progetto
scarica la scheda n.02 del progetto

 

crediti
nome studio: berlingieri architetti
nome progetto: diamante nero
luogo: cosenza
progettisti: fabrizia berlingieri
collaboratori: maria rosaria pisano
consulenti: gaetano merenda
periodo di progettazione: progetto preliminare – 2011/2012; progetto definitivo – maggio 2012
destinazione intervento: edificio per commercio ed uffici
dimensioni opera: superficie coperta 230 mq, volume di progetto 1.130 mc

 

note biografiche
fabrizia berlingieri (cosenza, 1979) ha lo studio a rende (cs).

Scrivi un commento