Young Italian Architects 2012 – ZAGREB

zagreb – de ruvo ascione castegini saravia tapia
the blossomed area

descrizione
Finalità principale del progetto era quella di connettere l ‘area a sud del fiume Sava con il centro di Zagabria ritessendo e ristrutturando le relazioni funzionali e simboliche all ‘interno del quartiere. La struttura portante è un Boulevard, un asse attorno al quale si forma il nuovo parco e si distribuiscono le strade interne pedonali, con attrezzature e servizi, connesso al ponte pedonale che porta al centro città. Il parco è pensato con un ‘identità molto caratteristica e progettato per fiorire in ogni mese dell ‘anno. Gli edifici riprendono il carattere floreale della città di Zagabria creando un nuovo linguaggio identitario: le residenze diventano fiori con petali generati dalla rotazione intorno ad un asse verticale che permette una visione sempre diversa del territorio e gli edifici a destinazione mista delle foglie con un gioco grafico sulla particolare facciata ventilata metallica. Il disegno organico del sito fa si che esso stesso, come la natura, possa mutare ed evolvere.
(zagreb – de ruvo ascione castegini saravia tapia)

scarica la scheda n.01 del progetto
scarica la scheda n.02 del progetto

crediti
nome studio: zagreb (associazione temporanea di progettisti)
nome progetto: the blossomed area
luogo: zagabria
progettisti: francesca ascione, valentina castegini, zelda de ruvo, pablo miguel saravia tapia
periodo di progettazione: giugno 2009
destinazione intervento: concorso di idee europan 10 o riqualificazione urbana e territoriale
dimensioni opera: area di studio 21,2 ha, sito di progetto 17,8 ha

note biografiche
zagreb (associazione temporanea di progettisti)
zelda de ruvo (bari, 1983), francesca ascione (roma, 1982), valentina castegini (latina, 1982), pablo miguel saravia tapia (la paz – bolivia, 1978).

Scrivi un commento