Ultime news

Young Italian Architects 2012 – CALDERONI

donato calderoni
riqualificazione delle ville di piazza dante

descrizione
Il progetto, partendo dal concetto dell ‘impostazione di giardino all ‘Italiana dell ‘attuale stato dei luoghi, prevede un ripristino, una regolarizzazione ed integrazione planimetrica di tali geometrie della piazza con la definitiva eliminazione della netta separazione in tre grandi ville (lotti) attualmente separate da sedi stradali oggi sono chiuse al traffico. La nuova piazza quindi renderà tale area un unico piano lastricato, dove la separazione in lotti si percepirà solo per una questione di geometrie del disegno delle stesse e non più per i dislivelli esistenti. Le nuove aree pavimentate che andranno a sostituire la vecchia pavimentazione in asfalto saranno realizzate in Pietra calcarea di Minervino nelle differenti dimensioni e tipologia di finitura superficiale.
Il progetto prevede la realizzazione di un impianto di drenaggio superficiale con il convogliamento delle acque meteoriche in una cisterna localizzata a valle rispetto al volume adibito a servizi igienici e locale tecnico.
(donato calderoni)

 

scarica la scheda n.01 del progetto
scarica la scheda n.02 del progetto

 

crediti
nome studio: donato calderoni
nome progetto: riqualificazione delle ville di piazza dante
luogo: ruvo di puglia (ba)
progettisti: donato calderoni
collaboratori: stefano vincelli
periodo di progettazione: ottobre 2008 o luglio 2012
destinazione intervento: riqualificazione urbana, ambientale ed architettonica
dimensioni opera: superficie del lotto 8200 mq

note biografiche
donato calderoni (altamura, 1977) ha lo studio a gravina in puglia (ba).

Scrivi un commento