Abbasso Italia Nostra – di Luigi Prestinenza Puglisi

Ricostruire dov’era e com’era? Una ricorrente stupidaggine. Si potrebbe invece trasformare la sciagura dei terremoti in opportunit├í per demummificare i centri storici colpiti. Non si ipotizza certo la tabula rasa, solo un atteggiamento meno disneylandiano e in più in linea con la stessa tradizione italiana: da Ponti a Gardella, da Albini a Samonà. O vogliamo pensare che anche loro erano avanguardisti incoscienti? (lpp)

Scrivi un commento