Warning: getimagesize(): Filename cannot be empty in /home/customer/www/presstletter.com/public_html/wp-content/themes/Presstletter/single.php on line 42

cronache

carlorattiassociati | walter nicolino & carloratti
trussardi dehors

uno spazio completamente vetrato e coronato dal verde di un giardino sospeso per l’ampliamento del cafè

 

 

il progetto
Il progetto di ampliamento del Cafè Trussardi tramite un dehors chiuso “alla francese” è seguito ad uno studio di rifunzionalizzazione per il piano terra della sede centrale della casa di moda milanese in Piazza della Scala a Milano. Il nuovo dehors si pone come una teca di vetro con un vero e proprio giardino sospeso alla sua sommità, reso possibile grazie al sistema mur vegetal inventato dal botanico francese Patrick Blanc. Più di centoventi essenze vegetali diverse trovano posto sull’esile supporto ad anello, creando l’effetto di una nuvola vegetale che fluttua nello spazio. Oltre all’effetto scenico, i 100 metri quadrati di verde portati nella piazza, senza occupare spazio calpestabile, contribuiscono a migliorare la qualità dell’aria e a fornire ombra durante la stagione calda. Si calcola che, per ogni macchina eliminata grazie alla pedonalizzazione della piazza, siano stati guadagnati 5 metri quadrati di verde. L’uso di un elemento vivo come materiale da costruzione ha portato ad interpretare l’intera struttura come un organismo dotato di un proprio metabolismo.
(carlorattiassociati)



(cliccare sulle foto per ingrandire le immagini)

crediti
committente: Trussardi s.p.a.
progettista: carlorattiassociati | walter nicolino & carloratti
consulenti: Strutture: Polar Glass System
verde verticale: Patrick Blanc
interior design: David Drago
illuminazione: Artemide
superficie costruita: 60 mq
superficie coperta: 60 mq
imprese esecutrici: Struttura e vetri: Polar Glass System; Impianto irrigazione: DRC consulting; Impianto climatizzazione: BMZ; Impianto elettrico: Pesenti; Allestimento vegetale: Fabio Pollano; Impresa edile: Montorfano edile
direzione lavori: Ing. Umberto Montorfano
costo complessivo dell’opera: 220.000 euro
valore dell’opera architettonica: 80.000 euro

fotografie: Armin Linke, Max Tomasinelli, Pino dell’Aquila, Walter Nicolino

note biografiche
carlorattiassociati | walter nicolino & carlo ratti (Torino, 2002). Carlo Ratti (1971) ingegnere civile e architetto, è professore al MIT. Walter Nicolino (1975) architetto, collabora con il Politecnico di Torino.

Scrivi un commento