presS/Tletter
 

Se in uno scritto criticate il pensiero di un autore siate molto attenti a presentare ben distinte le sue dalle vostre opinioni. Se poi l ‘autore lo recensite perche muove critiche ad altri autori, state attenti che risulti chiaro chi dice che cosa. Se no il lettore, il quale sovente è distratto e va di fretta, smetterà di seguirvi per l ‘eccessiva confusione che gli generate o, peggio ancora, gli sembrerà di seguirvi ma poi attribuirà a uno le opinioni che invece sono di un altro.

Se questa confusione mette fuori strada anche il titolista, voi siete fritti. Correte, infatti, il rischio che proprio nel titolo sia citato come vostro il punto di vista di un altro o, peggio ancora, esaltata e amplificata esattamente l ‘opinione che voi avreste voluto stroncare.

 

Ti piace questo articolo? Condividilo!

Leave A Response