presS/Tletter

presS/Tletter

Premio Fondazione Renzo Piano ad un giovane talento

Premio Fondazione Renzo Piano ad un giovane talento

Autore: redazione
pubblicato il 10 Gennaio 2011
nella categoria Senza categoria

MASStudio
BovisaMi


descrizione
Universal Market è una maison bolognese che arriva a Milano e sceglie di insediare il suo primo atelier in una location rivoluzionaria per quelli che sono i canoni della moda. Il quartiere prescelto è la Bovisa. Da luogo simbolo dello sviluppo industriale a periferia depressa, da non luogo a grande risorsa. Un processo di riuso-trasformazione di un intero quartiere a Nord di Milano che è iniziato con i nuovi insediamenti universitari del Politecnico (Politecnico di Milano facoltà di Architettura, Ingegneria e Disegno Industriale) fino ad arrivare alla "non architettura" della nuova Triennale di Milano. La scelta della location, sia per quel che riguarda il quartiere, sia per quel che riguarda i locali segue il progetto di "portare fuori", "fuori dal quadrilatero". Le nuove funzioni si inseriscono in un tessuto urbano non sempre trasformabile e allora si adeguano come nel caso delle "vetrine" che trasformano il prospetto di un edificio, letteralmente attaccandolo come un parassita. Internamente quello che era un semplice scantinato condominiale diventa luogo puro, bianco, pronto ad accogliere l'oggetto da esporre. Ferro grezzo, superfici bianche, luce indiretta, nulla più.
(MASstudio)

 

elaborati
scarica la scheda n.1 del progetto
scarica la scheda n.2 del progetto

 

crediti
nome studio: Masstudio
nome progetto: BovisaMi
indirizzo: via Candiani, 112 angolo Fra Pantaleo
città: Milano
progettista: arch. Chiara Maria Martini
collaboratori: arch. Simone Colombo, arch. Lorenzo Rossetti, arch. Nicolò Carlo Maria Riva
periodo di progettazione: gennaio-maggio 2009
periodo di realizzazione: giugno 2009-novembre 2009
data completamento opera: 25/11/2009
committente/proprietario: BovisaMi Sas di Angela Moles
tipologia intervento: ristrutturazione
destinazione intervento: laboratorio/commerciale
dimensioni opera:  58.50 mq
costo:  50.000 euro
costo/mq opera: 854,70 euro/mq
imprese esecutrici: impresa edile di Albert Fulop, vetreria Vetraria Bovisa, FPM Carpenteria Metallica

 

note biografiche
MASstudio (Milano): Chiara Maria Martini (Milano, 1977), Lorenzo Rossetti (Milano, 1976), Nicolò Carlo Maria Riva (Aosta, 1977)